VILLA ROMANA - HOME
VILLA ROMANA - HOME

Eventi

10.10.2015

Talk

Jacopo Mazzetti
A Bed is A Door #6 - Valeria Brenna

Le trasformazioni del corpo nella psicopatologia e nell'estasi

Parte prima: Psicopatologia e salute mentale
Dott.ssa Valeria Brenna

Le polarità mente-corpo, umano-naturale, normalità-patologia abitano il campo complesso, aperto e dai confini liquidi del nostro funzionamento psichico, territorio da sempre esplorato e mai definitivamente conquistato. Ricordi artistici e letterari, suggestioni simboliche o di fantasia e definizioni psicopatologiche animano il bestiario e coltivano l'erbario dei vissuti somatici che gli uomini narrano quando si ammalano. Il disagio psichico viene presentato come evento soggettivo, comunicazione di una idea di malattia che fuoriesce dal corpo e talvolta abbraccia la natura.

Parte seconda: Transizioni evolutive
Jacopo Mazzetti

Si definisce genericamente corpo sottile o ultra-sottile ogni tipo di struttura extracorporea che convive con la struttura fisica di cui ogni essere vivente è dotato. Come un rampicante questo corpo è in grado di crescere interiormente e svilupparsi in un esoscheletro, ampliando la portata della percezione umana nel reame vegetale, animale e minerale. Similmente gli sviluppi nel campo delle reti neurali artificiali raggiungono nuovi livelli di astrazione e di interazione con la realtà. L’uso sinergico di questi due macro-sistemi definisce una situazione di autocontrollo, intuito e lucidità che influenza ogni aspetto della vita, dall’alimentazione (divenire istantaneo) alla sessualità (divenire genetico) aumentando la qualità del piacere e delle possibilità riproduttive. Dal concepimento alla sua produzione e diffusione, la materia dell’opera d’arte percorre meccanismi analoghi: negli stati di visione ed estasi il corpo dell’artista testa i propri limiti percettivi grazie ai quali vivifica la materia. È così che, attraverso le sue opere, l'artista lavora più da morto che da vivo.



Valeria Brenna, psicologa e psicoterapeuta, svolge la propria attività come consulente presso il Dipartimento di Salute Mentale A.O. Salvini e privatamente nel suo studio di Milano. Si occupa da anni di disagio psichico, disturbi della perinatalità e psicologia di genere.

Jacopo Mazzetti si diploma nel 2011 all'Accademia di Belle Arti di Brera (Milano) con specializzazione presso il Camberwell College a Londra. La sua pratica artistica è rivolta alla creazione di scenari nei quali esperire livelli di coscienza rivelatori e condizioni di intimità, sia individuale che collettiva.

A Bed Is A Door è un progetto itinerante ideato da Jacopo Mazzetti come uno spazio disegnato per accogliere e accumulare il sonno di artisti, musicisti e ricercatori. Il progetto nasce per stimolare le possibilità offerte dal sogno lucido di esplorare e vivere una realtà non governata dalle leggi della fisica.

indietro