VILLA ROMANA - HOME
VILLA ROMANA - HOME

 




sleep-concert (portarsi coperta o sacco a pelo!)

Salto #1
Per una corretta fruizione del sonno

Luciano Maggiore: revox e sintetizzatore
Francesco "Fuzz" Brasini: chitarra ed effetti

 

apre la notte: Dominique Vaccaro

 

Venerd, 24 giugno, ore 23

Villa Romana Florenz 

Villa Romana Florenz

Spesso si assiste ad eventi che non sono altro che brevi accenni a quello che potrebbe veramente essere o accadere, nessuno contrario ma pu esserci dell'altro. Salto #1, improvvisazione per revox e chitarra elettrica, un concerto pensato appositamente per gli spazi di Villa Romana. Un lungo continuum che accompagner il sonno del pubblico dalla notte alle prime luci del mattino. Essere sostenuti e diretti da poche linee che immergono la sala ridisegnandone i valori spazio temporali, sfruttare il dileguarsi delle resistenze personali in favore di una nuova temporalit. Il tempo si annulla e si segue una linea.

 

Francesco "Fuzz" Brasini lavora nel panorama musicale dalla fine degli anni Ottanta esplorando diversi generi musicali e tipologie di strumentazione. La sua ricerca attuale si basa sullestrapolazione di frequenze ed overtones generati da chitarre elettriche autocostruite, sulla creazione di effetti spaziali e textures sonore. Con Sevenguitars e String Resonances, i suoi ultimi due progetti in solo, ha partecipato ad eventi e festival. Dal 2006 collabora con Zapruder Filmmakersgroup nella realizzazione di colonne sonore per film e installazioni (Daimon, Pletora, Cock-Crow, Fault, All Inclusive) e nellelaborazione di progetti sonori (Criptofonia e (s)wing). Ha inoltre collaborato con Giancarlo Bianchini (AZT/Hotel Nuclear), Luciano Maggiore, Pietro Riparbelli e Dario Neri. Le sue releases pi recenti sono Sevenguitars (Radical Matters/Edition Label, 2009) e Chsm Achans, con Luciano Maggiore (Boring Machine, 2011).

 

Luciano Maggiore, musicista e film-maker, sviluppa esperienze di tipo immersivo, dove l'effimero, l'illusorio ed il monumentale convivono creando degli spaesamenti percettivi. La musica di Luciano Maggiore fortemente relata all'uso del nastro magnetico come pure dispositivi elettrici di varia natura. Le sue performance sono caratterizzate da un forte impatto in termini di volume e di quantit di informazioni che si intessono tra speakers, orecchio e architettura. Il suo interesse si snoda tra diversi punti cardine: bellezza, contemplazione, rapporto tra suono e architettura, effetti acustico illusori, improvvisazione, continuum, musica concreta ed elettroacustica ed una moltitudine di non detti che si evincono di volta in volta durante le sue performance. E' parte di Phonorama, ensemble improvvisativo dall'organico flessibile che coinvolge alcuni tra i migliori musicisti italiani dell'area elettronica. Lavora ed ha lavorato con Angstarbeiter, John Duncan, Andrew L. Hooker, Domenico Grenci, Sara Pantoli, Virgilio Villoresi, Zapruder Filmmakersgroup, Francesco Fuzz Brasini, Zimmerfrei e altri. Il suo lavoro edito da Incudine records, Palustre, Radical Matters e Boring Marchines.

 

Dominique Vaccaro artista visivo e musicista. Vive e lavora a Bologna, dove ha studiato allAccademia di Belle Arti. Autodidatta, sperimentatore delle molteplici possibilit del nastro magnetico e improvvisatore su dispositivi analogici, radio, piccole fonti luminose, magneti, microfoni e altoparlanti. E' autore di musiche e sonorizzazioni per stop-motion video, cortometraggi, performances e spettacoli teatrali. Dal 2007, insieme a Luciano Maggiore e Domenico Grenci, cura i concerti di Sant'Andrea Degli Amplificatori, un piccolo spazio per la musica contemporanea. Membro del gruppo teatrale Angstarbeiter e del quartetto elettroacustico Auriga. Villa Romana Florenz 

zurck